Dopo il presidio antirazzista e solidale Black Lives Matter

  • Giugno 28, 2020 22:13

Ieri è stata una giornata importante per Novara. Alcune centinaia di persone, la maggior parte molto giovani, si sono ritrovate in Piazza Puccini per unirsi al grido «No justice, no peace».

«Quella di oggi per me è stata una giornata indimenticabile, incredibile emotivamente pazzesca. Vi auguro, mi auguro e ci auguro di continuare così imperterriti senza perdere di vista la meta.»  «Questa giornata entrerà nella storia novarese, è stato un’emozione dietro l’altra. Ho ancora quella frenesia nel corpo che, vorrei conservare per le prossime lotte assieme. Spero che non sia una fine ma un bellissimo inizio!» «Per me partecipare a questo presidio è stato bello ma altrettanto doloroso… perché mi sono resa conto che dalla mia infanzia ad oggi è cambiato ben poco.» sono alcuni dei commenti a caldo: emozione per la giornata, ma consapevolezza della situazione. Questo non può essere che un inizio.

 

L’intervento di Alia:

 

«No justice, no peace»:

 

Dalla stampa locale:

https://video.lastampa.it/novara/il-black-lives-matter-di-novara-per-combattere-ogni-discriminazione/116494/116512

 

Nel frattempo, purtroppo, https://mediterranearescue.org/news/93-persone-respinte/

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.